Ratti di città VS Ratti di campo: chi sono questi parassiti che rosicchiano la tua pace?

découvrez la différence entre les rats des villes et des champs, ces nuisibles qui perturbent votre quiétude.
© Loconet

Nel mondo dei parassiti spiccano due specie di roditori: ratti di città e il ratti di campo. Queste creature non solo distruggono la tua tranquillità, ma possono anche causare gravi danni materiali e rappresentare un rischio per la salute.

Allora chi sono veramente e come puoi proteggere la tua casa e la tua famiglia da questi intrusi indesiderati?

Ratti di città: ospiti indesiderati in un ambiente urbano

Ratti di città, chiamati anche ratti marroni O ratti marroni, sono particolarmente adatti alla vita in ambiente urbano. Sono capaci di arrampicarsi, nuotare e scavare, il che permette loro di invadere le nostre case e i nostri giardini con una facilità sconcertante.

Secondo l’Istituto Pasteur, questi roditori sono portatori di numerose malattie che possono colpire l’uomo, come la leptospirosi o la peste.

Ratti di campo: parassiti discreti ma altrettanto pericolosi

Meno conosciuti dei loro cugini urbani, ratti di campo, O ratti neri, sono tuttavia altrettanto dannosi. Hanno una predilezione per solai e solai, dove possono causare danni significativi rosicchiando cavi elettrici e isolamenti. Inoltre, secondo uno studio pubblicato sul Journal of Medical Entomology, possono trasportare pulci e zecche, vettori di malattie gravi come la malattia di Lyme.

Come proteggersi dai ratti, siano essi di città o di campagna?

Il primo passo per proteggersi dai ratti è: limitare il loro accesso al cibo. Ciò significa tenere i bidoni della spazzatura ben chiusi ed evitare di lasciare il cibo fuori.

Leer  Passi falsi da evitare quando si scopre un'infestazione di parassiti in casa

Allora è importante bloccare potenziali punti di ingresso a casa tua. I ratti sono in grado di passare attraverso fori piccoli come una moneta, quindi non esitate a chiamare un professionista per un’ispezione completa.

Infine, se si nota un’infestazione, si consiglia di chiamare a professionista della disinfestazione. I prodotti naturali possono essere efficaci nel respingere i ratti, ma generalmente non sono sufficienti per eliminare un’infestazione già insediata.

Soluzioni rispettose dell’ambiente

Per chi cerca soluzioni più rispettose dell’ambiente ci sono diverse alternative. L’impiego di trappole non letali, che consentono di catturare i ratti senza ucciderli, è un’opzione. Allo stesso modo, è noto che alcune piante come la menta piperita respingono questi roditori.

È anche possibile adottare un gatto, che per natura è un predatore di ratti. Questa soluzione va però considerata con cautela perché anche i gatti possono essere portatori di malattie trasmissibili all’uomo.

Ricorda che la cosa più importante è farlo prevenire la comparsa dei ratti mantenendo la casa e il giardino puliti e ben mantenuti.

Se hai trovato utile questo articolo, condividilo con i tuoi amici e familiari. Torna presto per ulteriori suggerimenti e trucchi per proteggere la tua casa dai parassiti.

Questo potrebbe interessarti anche.

Condividi questo:
  • Home
  • Dannosi
  • Ratti di città VS Ratti di campo: chi sono questi parassiti che rosicchiano la tua pace?