Zanzare tigre: questi parassiti non si limitano a grattarsi. Scopri perché sono considerati una minaccia!

Moustiques tigres : ces nuisibles apportent plus qu'un simple grattage. Découvrez pourquoi ils sont considérés comme une menace !
© Loconet

L’estate è arrivata e con essa il ritorno dei parassiti. Tra questi, il zanzara tigre si distingue per la sua capacità di sconvolgere le nostre serate all’aperto. Ma non è tutto: questi insetti sono molto più che un semplice fastidio.

Sono considerati una vera minaccia per la salute pubblica. Per quello ? Questo è quello che scopriremo insieme.

La zanzara tigre: vettore di malattie

La zanzara tigre, o Aedes albopictus, è originario del sud-est asiatico. È stato introdotto in Europa negli anni ’90 e si è diffuso rapidamente grazie al suo adattamento ai diversi ambienti.

Ciò che preoccupa gli specialisti è la sua capacità di trasmettere malattie simili febbre dengue, IL chikungunya dove il Zika. Secondo’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), queste malattie possono causare sintomi gravi o addirittura la morte negli esseri umani.

Come proteggersi dalla zanzara tigre?

Il primo passo per proteggersi dalla zanzara tigre è limitarne la proliferazione. Questi insetti si riproducono in acque stagnanti. È quindi fondamentale svuotare regolarmente i contenitori contenenti acqua presenti nel vostro giardino, come annaffiatoi o sottovasi.

Quindi si consiglia di utilizzare repellenti naturali. Particolarmente efficaci sono gli oli essenziali di citronella, geranio o eucalipto limone. Si possono anche installare zanzariere alle finestre e indossare abiti lunghi la sera.

Soluzioni naturali per combattere la zanzara tigre

Esistono diverse soluzioni naturali per combattere la zanzara tigre. Tra queste, piante repellenti come la citronella, il geranio o il basilico possono essere piantate nel vostro giardino o sul vostro balcone.

Leer  Parassiti poco conosciuti ma pericolosi: queste 7 creature silenziose invadono discretamente le nostre case!

Inoltre, lo sono alcuni insetti come le libellule o i pipistrelli veri predatori di zanzare. Incoraggiare la loro presenza nel tuo giardino può quindi aiutare a regolare la popolazione delle zanzare.

Infine è possibile utilizzare trappole per zanzare. Questi dispositivi attirano le zanzare utilizzando un’esca (solitamente CO2) e poi le catturano. Esistono modelli ecologici che non utilizzano prodotti chimici.

La lotta collettiva contro la zanzara tigre

La lotta contro la zanzara tigre non può essere condotta solo su scala individuale. Richiede un’azione collettiva e una sensibilizzazione di tutti.

Non esitate a condividere queste informazioni con i vostri vicini e segnala la presenza della zanzara tigre al tuo Comune o all’Agenzia Regionale Sanitaria (ARS).

Speriamo che questo articolo ti abbia aiutato a capire meglio perché la zanzara tigre è considerata una minaccia e come puoi proteggerti.

Non dimenticare di condividere questo articolo con i tuoi cari e di tornare presto per ulteriori suggerimenti, trucchi e informazioni.

Questo potrebbe interessarti anche.

Condividi questo:
  • Home
  • Dannosi
  • Zanzare tigre: questi parassiti non si limitano a grattarsi. Scopri perché sono considerati una minaccia!